sabato 17 maggio 2008

Viaggio irlanda + info utili per bagaglio!

0 commenti

Le società che ci interessano sono 2, AerLingus e RyanAir. I costi extra per ogniuna di loro sono:

AerLingus --> Bagaglio a mano gratis 6kg max con dimensione max 56x45x25 e bagaglio da stiva con peso max di 20kg e costo 12euro se si paga da internet o 18euro se si paga in aeroporto

RyanAir --> Bagaglio a mano gratis 10kg max con dimensione 55x40x20 e bagaglio da stiva max 15kg e costo (min) 15euro per tratta (A/R a 30euro)
Se si fa checkin online con solo bagaglio a mano non si paga niente extra ma dobbiamo essere max 9 passeggeri! Se siamo di più facciamo 2 biglietti.. Inoltre forse per il volo dal itali per il regno unito "forse" non si può fare checkin online. Ma conviene sempre sceglierlo e al massimo si pagheranno 5euro in aeroporto. Per il ritorno il problema non si pone!!


Spese extra: Treno A/R per milano da genova 30euro, Navetta per tratta per malpensa 7euro min, Navetta per Orio A/R 14euro



Proposta 1)

AerLingus: Milano Malpensa --> Dublino 21:00 -- 22:40
Dublino --> Milano Malpensa 16:50 -- 20:20

229,76euro ( 1-8 agosto)
195,76euro ( 31-8 agosto)
+ spese bagaglio
+ spese treno e navetta
+ pernotamento ritorno milano forse




Proposta 2)

RuanAir: Orio --> Dublino 21:40 -- 23:25
Dublino --> Orio 17:35 -- 21:15

300,22euro (1-8)
240,22euro (31-8)
+spese bagaglio
+ spese treno e navetta
+ pernottamento ritorno milano



Proposta 3)

RyanAiri: Genova --> Stansted 13:20 -- 14:25
Stansted --> Genova 9:50 -- 12:55

112,89euro (1-8)
82,89euro (31-8)

+

Stansted --> Dublino 15:45 -- 17:00
Dublino --> Stansted 6:25 -- 7:45

58,10GBP = 73,12euro (1-8) 0 se partiamo da londra andata alle 17:10 -- 18:25 --> 49,98gbp= 63euro
34,98GBP (31-8)(per tutti gli orari) = 44euro

Tutti i prezzi sono appena stati calcolati perciò ricordatevi che potrebbero esserci variazioni!!! ((Update a 14-05-2008))



La ricerca per l'irlanda continua...

0 commenti

Ricapitoliamo:

Da ultima ricerca sui voli risulta:

Friday, 1 August 2008 Milan / Malpensa 21:00 Dublin 22:40 Aer Lingus EI437 02:40
Friday, 8 August 2008 Dublin 16:50 Milan / Malpensa 20:20 Aer Lingus EI436 02:30

Number of passengers: 1
Total costs airline(s) 259,76 EUR

Direttamente dal loro sito risulta di meno..oltre che se si parte il 31 e si torna il 7: prezzo totale 169euro...

Suggerisco nel momento della prenotazione di controllare tutti i siti ^_^'

Da linate invece sempre con la stessa società costa di più...

Da considerare sola andata col treno fino milano centrale 15,50 euro + la navetta per malpensa costa minimo 7 euro a tratta...

La ryanair costa di più ( 300 euro) oltre che il bagaglio da stiva lo paghi.... 15 euro

Ora consideriamo anche partenza da nizza: Sembra che entrambe (airlingus e ryanair) abbiano voli da li. Dobbiamo solo vedere se sono più economici e se l'autobus che da piazza della vittoria risulta più economico del treno+navetta, e se ovviamente arriva in orario per il volo ;)

Una prima stima mi da volo da nizza a 200euro..manca solo sapere quando c'è la navetta e costo.

Ryanair vola anche da pisa, ma mi dava sui 340 euro....

C'è anche un'altra opzione: Genova-Londra-Dublino e ritorno...

controllando sopratutto le corrispondenze tra i 2 voli risulta che la tratta londra dublino va benissimo come orario e costa sui 63 euro tasse incluse (scegliere Special Offer) e quella da genova sui 113 euro...forse conviene questa? ;)


Ora per l'alloggio:

Dal sito www.hostelworld.com potete avere una panoramica dei vari ostelli per dublino e galway. 2 sono le cose che guarderei subito. Che non ci sia il coprifuoco e se fosse disponibile una stanza per tutti noi (dipende quanti siamo). Inoltre meglio passare l'ultimo giorno li cosi non rischiamo di perdere l'aereo anche se sono sicuro che certi potrebbero approfittare di questo ;);)

Guardatevi un pò i ostelli e proponete 2-3 .



Cambio vita, vado a vivere in Irlanda: ecco come orientarsi nella ricerca di lavoro

0 commenti

Preso dal sito di studenti.it

Si parla sempre più spesso di "cervelli in fuga", persone brillanti che non trovano in Italia il giusto riconoscimento alla loro preparazione e decidono di cercare fortuna altrove. Meta di molti insoddisfatti che emigrano è l'Irlanda, paese accogliente con un'alta qualità della vita. In questa guida vi diamo qualche indicazione utile per sistemarvi in questo paese, per un'esperienza estiva o per un progetto a più lunga scadenza.

L'Irlanda è il paese ideale per chi vuole migliorare la propria conoscenza dell'inglese e vivere questa esperienza tra gente calda e simpatica. Rispetto agli inglesi, infatti, gli irlandesi sono più accoglienti, cordiali e, cosa da non sottovalutare, in Irlanda il costo della vita è sensibilmente più basso che in UK. Chi sta pensando di passare l'estate in questo paese mantenendosi con un lavoretto, troverà qui tutte le informazioni necessarie.

L'Irlanda non dispone di una legislazione sul lavoro stagionale ma rimanda alla disciplina del settore lavorativo specifico. Prima di firmare un contratto è quindi importante leggerlo bene perchè è tutto specificato li: retribuzione, copertura assicurativa, assistenza sanitaria, orario di lavoro, scadenza del contratto.

I cittadini italiani possono circolare e soggiornare liberamente sul territorio irlandese e per lavorare durante un periodo massimo di tre mesi non è richiesto alcun permesso. Per soggiornare oltre i tre mesi bisogna chiedere la carta di soggiorno presso la locale stazione di polizia o, a Dublino, presso il Department of Justice . Qui andranno presentati i seguenti documenti: carta di identità o passaporto, quattro foto formato tessera, modulo per la richiesta del permesso di soggiorno, da ritirare e compilare in sede.
Anche se per un breve periodo, chi lavora in Irlanda deve munirsi del Personal Public Service Number , una specie di codice fiscale che si ottiene presentandosi presso uno degli uffici del Social Welfare con un documento di identità ed una prova di residenza temporanea (ad esempio una bolletta intestata).

Come trovare lavoro dall'Italia
Utilizzando il motore di ricerca di lavoro dell' Eures , il collocamento europeo, oppure consultando i seguenti siti: Monster , Hostelword , Jobfinder , Stepstone , Topjobs.it , Irishjobs , Recruitireland .

Trovare lavoro sul posto
> Agenzie di recruitment irlandesi
> Agenzie di lavoro interinale: Adecco.ie , Manpower.ie

I più importanti quotidiani irlandesi hanno una sezione dedicata alle offerte di lavoro con annunci consultabili anche online ( Irish Examiner , Irish Times , Irish Independent , Sunday Business Post , Sunday Tribune ).

Il rimborso delle tasse pagate
Se lavorerete in Irlanda per meno di un anno, una volta tornati in Italia potrete chiedere il rimborso totale delle tasse pagate rivolgendovi al più vicino Revenue Offices (consultare l'elenco degli uffici e recarsi presso quello più vicino), l'ufficio delle imposte locale. Dal datore di lavoro, alla fine dell'impiego, dovrete farvi rilasciare il modulo P45, compilare il modulo P50 e firmare una dichiarazione che attesti la vostra intenzione di non lavorare in Irlanda per il resto dell'anno.

I settori in cui lavorare
> Agricoltura : fornisce opportunità di lavoro stagionale durante tutto l'anno. Per venirne a conoscenza spesso è indispensabile recarsi nel luogo di interesse; informazioni utili si possono reperire sul settimanale Irish Farmer's Journal, presso la Irish Farm Association o la Irish Organic Farmers & Growers Association .
> Alberghi, ristoranti, ostelli : questi settori hanno conosciuto una fortissima crescita negli utlimi anni ed offrono quindi numerose possibilità di impiego.
Siti di ricerca di personale per il settore ristorativo-alberghiero: www.eurostaffservices.com , www.hoteljobs.ie , www.crc-international.com .
Ostelli della gioventù: per informazioni rivolgersi all'An Oige, l' Irish Youth Hostels Association .
> Turismo : l'industria del turismo è una delle più sviluppate. Offerte di lavoro per il settore sono disponibili presso agenzie di recruiting specializzate come AA Appointments Recruitment Consultants , County Dubli n, Irish Travel Agents Association .
Altro link utile: www.employireland.com .

Dove sistemarsi
Le possibilità di alloggio sono moltissime: appena arrivati la sistemazione più economica può essere un ostello della gioventù (tutti gli indirizzi sul sito dell' Irish Youth Hostels Association ), un bed & breakfast (una lista dei B&B è disponibile sul sito dell' Ente nazionale del Turismo Irlandese ) oppure una sistemazione presso una famiglia del posto (una lista degli indirizzi è disponibile sul sito della Town and Country Association ).

Avete in mano le informazioni di base per trovarvi un'occupazione temporanea in Irlanda. Il resto del lavoro dovrete farlo voi. In bocca al lupo!



Primi passi per viaggio in Irlanda ad Agosto.

0 commenti

Facendo una veloce ricerca con le varie low-cost il viaggio a/r costerebbe sui 150euro. Invece per l'alloggio guardando su hostelworld e cercando un buon conubbio tra prezzo e punteggio a dublino si pagherebbe sui 18 euro e a galway sui 24. Ovviamente questi sono i prezzi minimi per l'alloggio che si traducono in camerate miste da 4-6-10 persone mi pare. Poi ovviamente nel momento di prenotare nessuno viene vincolato di dormire in camerata. Importante è, se si decidono alloggi diversi, che siano almeno vicino....(semplifica molto il girovagare!)

Maggiori info: Per il volo usciva la ryanair come prezzo migliore invece per l'alloggio guardavo il Four Courts Hostel a dublino e il Sleepzone a galway.