venerdì 10 agosto 2007

Primo giorno / 1 day in Japan

0 commenti

Arriviamo la mattina alle 730. Dopo lunghi e deserti corridoi arriviamo al controllo passaporti. Momenti di tensione ed ora della verit・per il proseguimento del mio viaggio a Tokyo! Durante la coda diverse persone vengono spedite nei uffici per chiarimenti. Potrei andarci subito senza aspettare ma decido di fare lo gnorri e vedere come va. Momento arrivato...mostro il passaporto al tizio il quale mi fa notare subito ch
e ・strappato ma gli spiego come ・successo. Devo aver avuto un espressione di piet・perch・lui ha aggiunto 殿hh si peccato・.e ha continuato con il questionario....incredibile....sono passato!!!!

Yeahhh!!!

una volta entrato ho fatto la foto sulla scritta Welcome in Japan, ero finalmente nel paese! Bagagli ritirati subito, visto che avevamo perso tempo al controllo. Tutto integro, menomale! Al uscita ecco Ben,il padre di Akiko, che ・venuto a prenderci. La gioia di vederlo ・grande e dopo i baci e abbracci ci spostiamo verso la sua macchina per caricare tutti i bagagli. Il modello della sua Nissan non esiste in Europa, macchina grossa e capiente per 7 circa persone, un piccolo furgoncino praticamente con 2 monitor incorporati per guardare la televisione ed immancabilmente il volante sulla destra! Caricati i bagagli visto che non ci stiamo tutti accompagniamo i ragazzi alla fermata del autobus per Kichijoji, la citt・di Akiko, e noi con Ben andiamo dalla agenzia immobiliare per prendere le chiavi.



Chiavi prese dal agenzia immobiliare di Shinjuku, bagagli scaricati e prima vista del appartamento. Recuperati i ragazzi dalla stazione di Kichijoji i ragazzi abbiamo visitato la famosa ormai pasticeria di Akiko di nome Stefano e Anna. Carina e piccola molto accogliente e famigliare, tutto facente parte dello spirito di vendita che ha deciso Akiko. Tutti nei appartamenti per doccia e poi giro iniziale con Ben,che ha preso ferie apposta, per Ogikubo, la nostra citt・ Individuati supermarket 24h, ristoranti internet caffe, mangiati Onigiri (polpette di riso ripiene) e Hosomaki (piccoli involtini di riso ripieni). Fatta tessera metro universale Suica, personalizzata col nome! Molto utile anche se usandola paghiamo sempre la tratta intera senza sconti, ma almeno non perdiamo tempo per capire ogni volta quanto costa il biglietto e farlo davanti alle biglietterie automatiche, con lunghe, certe volte, code. Ritorno in appartamento per dormire. Appuntamento a casa Ben alle 8 per grande festa, perci・usiamo la JR da soli per la prima volta!


Grande festa con Akiko e i suoi genitori e la sua amica Mai. Arrivano Hidenori il suo ragazzo e Miki la sorella di Hide. Mangiamo,beviamo,beviamo,beviamo....consegna regali a tutti. Ultime foto. Ritorno in appartamento dopo che non capivamo dove andare per prendere il treno. Ultime spese fatte nei combini (convenience store) e grande dormita...fino alle 5 del mattino e alle 6 ho iniziato a scrivere. Cellulare funziona tranne le chiamate fatte da me a 1 euro! Dannato vodafone passport che non funziona bene!

martedì 7 agosto 2007

Viaggio andata / traveling to Japan

0 commenti

Inizio viaggio alle 630 al inizio di via cantore!

Partiamo tutti per malpensa. Dopo una breve pausa in autogrill arriviamo a malpensa, consegnamo le macchine andiamo per il check in.


Facciamo tutte le prove con i bagagli cosi non usciamo sovrappeso...fortunatamente non mi fanno pesare lo zaino del pc. Per・la ragazza mi strappa il passaporto fino la meta proprio sulla foto. Momenti di tensioni....nessuno sapeva se effettivamente era ancora valido. Lei voleva metterci dello scotch ma ho insistito che non lo facesse perch・poteva annullarlo cosi!! Oltretutto facendo il checkin separato siamo seduti tutti in posti diversi per entrambi i viaggi! Chiesto ai poliziotti di frontiera l'ufficiale ha storto il naso ma mi ha detto di provare, al massimo non mi lasciano entrare in Giappone!!...grazie per l'aiuto... Cambiamo dei yen e scopriamo che nei cambi si rimane di solito fregati visto che il cambio magicamente era calato da 168 a 150 e nell'area riservata a 149! Superati i primi controlli entriamo al gate per Vienna. Tratta fatta con Tyrolean Air. Viaggio tranquillo con hostess carina! Almeno ho conosciuto una ragazza giapponese che per gli ultimi 4 anni ha studiato canto barocco a Verona, e mi ha dato 2 dritte in pi・su Tokyo. Si ・pure offerta di aiutarmi nel caso di problemi a Narita per il passaporto!
Arrivati a Vienna non abbiamo molto tempo, facciamo il controllo passaporti subito e qua scatta il primo problema...mi lasciano partire?





Il funzionario l'ha controllato in tempo dt...neanche io sarei cosi veloce, ma almeno sono salvo per il momento! Probabilmente no ha visto niente.. Al nuovo controllo il funzionario donna-uomo, mi scarta il deodorante neutro robert che supera di 50ml la dimensione massima di 100. Ma la cosa non valeva solo per liquidi e gel?? Facciamo l'imbarco nel aereo 777-300 (senza bar sopra)..peccato. Una volta dentro non siamo tanto distanti nei posti. Sono accanto a Chiara ed Ale. Alessandro con Debora sono 5 posti avanti ma Matteo da solo verso la coda del aereo :) Aereo non completamente pieno perci・con posti liberi accanto per allungarsi! Una volta partiti le hostess iniziano una danza andando avanti indietro portando in continuazione per TUTTO il viaggio con una pausa di 1 circa ora bevande....Inizio con del vino rosso e continuo per tutto il viaggio grazie ai consigli di Luca il mio coinquilino :) Il cibo ・buono. Ci fanno abbassare dopo pranzo le coperture dei finestrini perch・in Giappone ・gi・notte cosi ci abituiamo prima! La durata del viaggio era circa 11 ore! Nel durante ci sono piccoli schermi davanti a noi con una quindicina di film e diversi canali audio con musica. Ci guardiamo con chiara anche l'ultimo episodio di Attack N1....Compiliamo anche un piccolo questionario da consegnare al controllo passaporti e da quel momento il pensiero di non essere accettato ritorna..
Arriviamo a Tokyo....

domenica 5 agosto 2007

In japan 01

0 commenti

Ciao a tutti!!!!!!!

finalmente riesco a scrivere 2 righe dal giappone. Sembrera incredibile ma qua gli internet caffe non ci sono come li immagginiamo noi....oltre che e' tutto scritto in giapponese non ci capivo una mazza prima....
Allora in parole povere, la vacanza va alla grande. Il primo gruppo e' partito oggi per zena e a noi restano ancora 10 giorni da viverli tutti!
Vorrei scrivervi di piu' ma sfortunatamente il mio tempo qua e' quasi finito e purtroppo non posso connettere il portatile come pensavo....Sto cmq scrivendo un diario da viaggio percio'.....a presto tutte le notizie giorno per giorno.

Un abbraccio a tutti e a presto

da Tokyo - Ogikubo

karl